Cluster 1
Cluster 2

Che Cos’è La Sorgente Maxemarlena

La sorgente Maxemarlena è una fontana pubblica di acqua, che garantisce un servizio di qualità rispettando le normative vigenti e l’ambiente.

Eroga acqua:

  • pura, refrigerata, gassata ed Alcalina ionizzata
  • tarata ad 1 lt

Il sistema di trattamento utilizzato, conforme alle normative Ministeriali vigenti, elimina cloro ed eventuali cloro derivati, rendendo l’acqua ancora più pura da un punto di vista organolettico (risultando più leggera, aiutando così il nostro corpo nel processo di digestione).

La Sorgente MaxEmaRlena è perciò:

  • Ecologica: Scegliendo di bere l’acqua della nostra fontana si riduce la quantità di rifiuti plastici prodotti da ogni nucleo familiare.
  • Acqua a km 0: Scegliendo di bere acqua di rete locale si riduce l’emissione di anidride carbonica e costi nel trasporto delle acque in bottiglia.
  • Un “risparmio economico” per le famiglie. Una famiglia che usa la Sorgente MaxEmaRlena può arrivare a risparmiare fino a 200€ all’anno eliminando l’acquisto di acqua in bottiglia.

Relazione Tecnica e Specifiche Strutturali

La struttura della Sorgente MaxEmaRlena è robusta, pratica e ben rifinita e dotata di illuminazione a led per un maggior risparmio energetico.

Caratteristiche tecnico strutturali

  • La struttura è costituita da un telaio in acciaio verniciato con 4 piastre angolari per fissaggio sul suolo.
  • Pannelli di rivestimento della struttura in pvc coibentato con poliuretano
  • Prese d’aria posteriori e sistema di aspirazione per estrarre il calore prodotto dal gruppo frigorifero, il tutto fissato con angolari in acciaio verniciato.
  • Pannello in pvc coibentato in poliuretano anche per ciò che riguarda la copertura del tetto e pensilina parte anteriore.
  • Pannello erogazioni in acciaio inox
  • Pulsanti antivandalismo per l’erogazione

La struttura prevede:

  • Pannello di erogazione con possibilità di un vano contenitore per l’utilizzo di contenitori di varie dimensioni
  • Erogazione di acqua refrigerata naturale, frizzante fredda, e Alcalina ionizzata
  • Pagamento mediante monete o carte ricaricabili
  • Illuminazione a led per un risparmio energetico maggiore.

L’accesso all’interno della casetta avviene dalla parte posteriore permettendo di effettuare le operazioni di manutenzione, cambio bombola co2 e l’eventuale ritiro del contante in modo semplice senza arrestare l’erogazioni dell’acqua.

Specifiche Tecniche dell’Impianto

La Sorgente MaxEmaRlena è un distributore automatico di acqua potabile, proveniente dalla rete idrica refrigerata e microfiltrata, sia gassata che naturale ed anche alcalina ionizzata.

Filtrazione:

  • 1 Filtro con capacità filtrante 0,5 micron
  • 1 Filtro Alcalino

Frigogasatore:

  • Refrigeratore banco ghiaccio da 180 lt/h

Erogazioni:

  • 1 acqua fredda naturale, gassata e alcalina ionizzata
  • Bombola di co2 con pressostato segnalazione fine bombola

N.B.: Tutte le componenti del sistema sono correlate da certificazioni compreso la recente normativa DM 25/2012.

Vano di Erogazione

Il vano di erogazione è in acciaio inox per una maggior igiene e viene illuminato da lampade a led a bassa tensione.

Descrizione delle modalità di prelievo

  1. Acqua Fredda Frizzante
  2. Acqua Naturale Fredda
  3. Acqua Alcalina Ionizzata

Descrizione modalità di pagamento

  • Moneta
  • Carta elettronica ricaricabile
  • Ricarica schede: La ricarica delle schede può essere effettuata presso il distributore automatico.

Igiene e Sicurezza

  • I Beccucci di erogazione non sono raggiungibili dalle mani
  • Blocco dell’erogazione durante situazioni di emergenza quali mancanza di acqua etc..
  • Sostituzione periodica dei filtri

Per la Sorgente MaxEmaRlena è stata studiato un manuale HACCP per pianificare la gestione dell’impianto (sanificazione, analisi con prelievo campione sul posto, manutenzioni etc..)
Per ogni installazione vengono prodotti i documenti relativi per le autorizzazioni dell’ASL locale e per la sua gestione ordinaria e straordinaria.

Controllo Remoto delle Funzioni del Distributore

Descrizione della telemetria e delle funzioni monitorate

I dati di prelievo dell’acqua vengono acquisiti, mediante card elettronica di lettura, permettendo la loro analisi per definire:

  • Quantità di acqua erogata

Tale dato può essere reso pubblico alla cittadinanza mediante un display presente sul pannello di erogazione e aggiornati in tempo reale alla presenza di un nostro tecnico specializzato.